Sei Stanco degli Inquilini Morosi? Ecco Perché devi Assolutamente e Costantemente Affidarti a “GEST MAST”

come evitare inquilini morosi

Se sei soddisfatto dell’ultima fregatura che ti ha tirato il tuo inquilino e la sua famiglia, se ti ha fatto piacere esser preso in giro per l’ennesima volta dall’agente immobiliare a cui hai dato incarico di affittare il tuo appartamento o sei contento di ristrutturarlo per la terza volta in dieci anni dopo che l’ennesimo inquilino barbone te lo ha distrutto, beh allora non ho niente da dirti.

Se invece vuoi il massimo della rendita senza rischiare nulla allora sei nel posto giusto.

Perché, se sei proprietario di un appartamento di grossa metratura che vuoi dare in affitto per generare un’entrata mensile certa e garantita, ho una buona notizia per te.

Se vuoi scoprire di cosa si tratta, ti invito a leggere questo articolo fino in fondo perché ti parlerò di un servizio totalmente nuovo e mai esistito prima d’ora.

Se sei un amante degli affitti come me, probabilmente nel corso degli anni hai investito una parte dei tuoi risparmi per comprare appartamenti da dare in affitto e ricavarci una rendita.

Magari hai comprato un trilocale in città e ci hai messo dentro una famiglia in affitto, così hai creato un’entrata mensile e in più, in caso di difficoltà economiche, hai sempre un trilocale da poter rivendere.

Lo sai benissimo anche tu che l’Italia non è il paese più adatto per fare questo tipo di investimenti, ma nonostante tutto ci provi lo stesso mettendoti alla ricerca dell’inquilino perfetto, quello che ti paga puntualmente per tutti e 4 gli anni di durata del contratto e magari anche per gli altri 4.

Se invece non hai le competenze o il tempo da dedicare alla ricerca dell’inquilino perfetto, probabilmente ti affidi alle agenzie immobiliari, perché dai alla fine è il loro mestiere… quindi sapranno sicuramente come si fa a selezionare l’inquilino adatto e che paga. No?!

Se come me hai qualche appartamento intestato e non hai iniziato ad affittare ieri, probabilmente ti sarà capitato di avere a che fare con agenti immobiliari incompetenti e inquilini morosi.

Dopotutto i dati parlano chiaro, a Milano 1 inquilino su 3 è moroso o sotto sfratto.

Lo sai come funziona, no?!

Dopo averti pagato per 6 mesi, l’inquilino smette di pagarti e l’agenzia che ha intascato i tuoi soldi da tempo non è più responsabile dell’inquilino che ha selezionato “molto scrupolosamente” e soprattutto “nel tuo interesse”.

D’altronde le buste paga dei coniugi sommate assieme facevano quasi 5.000 € e se una famiglia con un solo figlio piccolo ha un’entrata di 5.000 € al mese… hai voglia!

Perché non dovrebbe riuscire a pagare un affitto di 1.500 € mensili?!

Poi chi se ne frega se questa famiglia ha una valangata di debiti e uno stile di vita da nababbi che non possono permettersi.

Devi sapere che in passato ho lavorato per una finanziaria, per questo motivo ho il “barbonometro” incorporato e posso dirti con certezza che non conta quanto uno guadagna, ma quanto uno spende!

Le buste paga da sole non contano niente. Sono solo carta straccia!

Poi c’è sempre quella maledetta legge a nostro Sfavore che dice:

“l’inquilino è colui che ha il diritto di godimento della casa che gli è stata concessa in locazione”

Hai capito?! Loro hanno un diritto…

Poi magari (in teoria) hanno anche il dovere di pagarti, dato che la casa è tua e l’hai comprata con soldi tuoi che non ti hanno certo regalato. O magari sì, ma che differenza fa?

Sono sempre soldi tuoi e a me hanno insegnato ad onorare la parola data e che coi soldi degli altri non si scherza.

Quindi una legge del genere a casa mia non sarebbe mai esistita, ma purtroppo anche se sono nato qui, da questo punto di vista non siamo a casa mia, ma in uno stato che se ne sbatte dei doveri dell’inquilino e se questo non paga, cerca pure di tutelare i suoi diritti.

Nei paesi anglosassoni, dove la famiglia che ho usato come esempio verrebbe catalogata come “una famiglia di poco di buono che non ha rispettato la parola data e l’impegno preso con te” (quello  di pagarti l’affitto), verrebbe buttata fuori al più presto da casa tua!

Le tempistiche di sfratto sono queste:

  • 20-30 giorni negli U.S.A.
  • 2-3 mesi nel Regno Unito

Anche in Italia dovrebbe funzionare così. Non sei d’accordo?!

Invece nel Bel Paese i tuoi diritti di proprietario non vengono affatto tutelati. Ci vuole oltre 1 anno per rientrare in possesso del tuo immobile!

Se sei già proprietario di qualche appartamento, tutte queste cose le sai già e magari le hai vissute anche te sulla tua pelle.

Una legge che tutela l’inquilino mi starebbe pure bene se gli italiani di oggi fossero quelli di una volta, quelli che a costo di mangiare pasta in bianco e di lavorare a nero dopo una giornata in fabbrica, l’affitto te lo pagavano.

Invece gli inquilini di oggi vanno a cena fuori tutte le sere e dal loro nuovo iPhone da 900 euro ti mandano una mail scrivendoti che questo mese tarderanno un attimino con l’affitto “perché d’altronde son momenti difficili…” 

Per me sta gente deve morire, e pure male.

Nonostante ti paghino quando gli pare e piace, gli inquilini ti vedono pure come un male necessario.

Per loro sei “lo stronzo a cui devono pagare l’affitto”, ma solo finché hanno soldi a sufficienza, perché quando dovranno scegliere se andare in vacanza o pagarti le due rate che hanno indietro da tempo, indovina cosa sceglieranno?!

In Italia gli “stronzi” siamo noi.

Ma una soluzione a questo problema esiste e magari ne hai già sentito parlare.

PERCHÈ LA GESTIONE IMMOBILIARE PUÒ EVITARTI LO STRESS DI GESTIRE GLI INQUILINI

La Gestione Immobiliare o Property Management, come viene chiamata negli U.S.A., è un servizio dedicato ai proprietari di immobili come te che non vogliono dedicare tempo ed energie alla gestione degli affitti, perché sono impegnati con il loro lavoro principale o semplicemente perché vogliono godersi la rendita dei loro immobili senza stressarsi la vita.

La società di gestione immobiliare classica si occupa di selezionare gli inquilini, di registrare i contratti di affitto e di rinnovarli alla scadenza, ma soprattutto riscuote l’affitto dagli inquilini e gestisce i solleciti e le morosità facendo i tuoi interessi di proprietario.

In cambio trattiene una percentuale sui canoni di affitto pagati dagli inquilini e ti versa i soldi direttamente sul tuo conto corrente.

La percentuale solitamente va da un minimo del 10% a un massimo del 20%, dipende molto dall’affitto annuale, dal numero di appartamenti gestiti e dal tipo di servizi offerti.

Il servizio di Property Management in Italia è ancora poco diffuso e viene offerto da qualche agenzia immobiliare che di solito segue gli affitti dei loro migliori clienti che hanno un bel po’ di immobili da affidargli in gestione.

Insomma se chiedi a un’agenzia immobiliare di gestirti l’affitto di un solo appartamento non ti considerano nemmeno, ma se ti rivolgi a una società che si occupa unicamente della gestione di affitti (in Italia sono pochissime), non avranno problemi a gestirti l’affitto anche di un solo appartamento.

La gestione immobiliare è senza dubbio un’ottima soluzione se vuoi liberarti dei principali “fastidi” derivanti dalla gestione degli inquilini nel tuo appartamento.

Se ci pensi non devi fare nulla… Devi solo controllare che ti arrivino i soldi sul conto!

Non è fantastico?!

Ma non è finita qui! Perché chi si occupa di gestione immobiliare, sa benissimo che avrà rapporti con gli inquilini per tutta la durata del contratto di affitto (di solito 4 anni + altri 4) e quindi si curerà bene di selezionare gli inquilini migliori che pagano puntualmente e non danno problemi.

Perché se no i problemi se li dovranno sbrigare loro, mica tu.

Non è certo come dare incarico all’agente immobiliare di affittare il tuo appartamento alla “famiglia perfetta” che se poi non ti paga, chi si è visto si è visto…

All’agente immobiliare medio interessa una cosa sola: PORTARSI A CASA LA PROVVIGIONE!!

E su un affitto di 1.500 € al mese a Milano sono soldoni. Perché questi si beccano il 15% + IVA sul canone annuo, quindi si intascano ben 2.700 € + IVA al 22%.

1.500 € Affitto mensile x 12 Mensilità = 18.000 € Canone annuo

18.000 x 15% = 2.700 € + 594 € (IVA al 22%) = 3.294 € Provvigione agente immobiliare

Ma questi 3.294 € li devi moltiplicare per 2, perché l’agente immobiliare prenderà da te il 15% del canone annuo + IVA e un altro 15% + IVA dai tuoi inquilini. Che fanno un totale di 6.588 €!!!

Mica male per averti mostrato un paio di buste paga, non trovi?!

Ormai non sono più agente immobiliare da tempo (ho smesso nel 2010), ma quando lo facevo non ho mai affittato nemmeno un appartamento ma facevo solo vendite, proprio perché non me la sentivo di prendermi questa responsabilità.

Non me la sentivo perché sapevo benissimo, da proprietario, figlio e nipote di proprietari che le grane da passare con inquilini delinquenti e morosi non erano affatto poche.

La società di gestione immobiliare invece, prend

e una media del 15% di commissione mensile ma SOLO SUI CANONI EFFETTIVAMENTE INCASSATI

Capisci che se gli inquilini non pagano, la società di gestione non incassa nulla e tu proprietario col cavolo che gli rinnovi il contratto di gestione!

Capisci dove sta l’interesse a scegliere gli inquilini giusti?

Dietro alla commissione!

Magari ora ti stai chiedendo:

“Se mi rivolgo a una società di gestione immobiliare e chiedo di gestirmi gli affitti dei miei appartamenti, mi libero dal fastidio di gestire gli inquilini ed elimino pure il rischio di trovarmi delle morosità?”

La risposta è SÌ.

Però c’è un problema.

La legge sugli affitti è sempre la stessa e se gli inquilini non pagano, anche se ti sei affidato ad una società di gestione immobiliare, la questione non cambia e lo prenderai comunque in quel posto.

Sarai comunque costretto a sfrattarli e ad attendere l’infinita tempistica italiana per liberare il tuo appartamento e riprenderne possesso, ma in questo articolo non voglio soffermarmi su questo aspetto.

La cosa su cui voglio soffermarmi è che:

Non esistono agenzie immobiliari o società di gestione immobiliare che ti garantiscono personalmente il pagamento degli inquilini che hanno scelto per il tuo appartamento

D’altronde sarebbe troppo bello per essere vero…

Per loro è una cosa assurda garantire i canoni con soldi propri.

E se qualcuno dei tuoi inquilini si mette in testa di non pagare chi ci smenerà?

Purtroppo sarai tu a rimetterci.

Anche se la società di gestione si occuperà di seguire lo sfratto, i soldi per l’avvocato ce li dovrai mettere tu, senza considerare la cosa che più di tutte mi manda in bestia: il tempo in cui il tuo appartamento è rimasto occupato senza percepire nessuna mensilità.

Da che mondo e mondo se qualcuno prende qualcosa (una mela, una bici, un’auto o un appartamento) senza pagarla è un ladro e un delinquente.

E l’agente immobiliare che ha contribuito e aiutato l’inquilino a rubare la tua rendita da affitto, per quanto mi riguarda è condannabile come minimo a concorso esterno in associazione a delinquere.

Quindi se hai acquistato un appartamento come investimento fino ad oggi avevi 3 possibilità:

1 – Utilizzare il metodo “fai da te”: devi selezionare tu stesso gli inquilini, stipulare il contratto di affitto o utilizzarne uno standard (cosa da non fare mai) e procedere tu stesso alla registrazione del contratto.

È vero, risparmi la provvigione dell’agente immobiliare, ma non ne vale assolutamente la pena, perché a meno che non sia il tuo mestiere, commetterai una serie di errori che potrebbero costarti davvero caro e che in futuro andrebbero a tutelare unicamente i tuoi inquilini

(alto impegno, alto rischio)

2 – Dare incarico a un’agenzia immobiliare di trovarti la “famiglia perfetta”: l’appartamento ti genera un’entrata mensile, ma una volta firmato il contratto di affitto e pagato l’agente, devi gestire tu stesso gli inquilini e il rischio di morosità è elevato.

Ti dico elevato perché oggi 1 contratto su 3 è moroso, quindi l’inquilino non ti paga o fa fatica a pagarti e gli agenti immobiliari sono solo capaci di leggere una busta paga e di guardare con che macchina arrivano gli inquilini (senza nemmeno controllare se pagano le rate della macchina ad esempio)

(medio impegno, alto rischio)

3 – Rivolgerti a una società di gestione immobiliare e affidare a loro la gestione degli inquilini: il tuo appartamento genera un’entrata mensile, non devi gestire gli inquilini e il rischio di morosità è basso

(basso impegno, basso rischio)

Ma da oggi hai un’altra possibilità, una nuova soluzione mai esistita prima d’ora.

Ti sto parlando di un servizio di gestione immobiliare che ti garantisce personalmente (al 100%) il regolare pagamento dell’affitto da parte degli inquilini.

Ti sto parlando di “GEST MAST”, l’unica gestione immobiliare che si occupa della completa gestione del tuo appartamento in affitto risolvendo al 100% il problema della morosità.

(ZERO impegno, ZERO rischio)

Con “GEST MAST” la tua rendita è garantita al 100% dalla nostra società, quindi se gli inquilini che abbiamo selezionato non ti pagano il canone, lo pagheremo noi al posto loro!

Proprio così. Siamo talmente certi che il nostro metodo di selezione degli inquilini sia infallibile che abbiamo deciso di garantire noi per loro.

Fino ad oggi non abbiamo mai avuto mancati pagamenti e non intendiamo certo iniziare ora.

Ma come faccio ad incassare l’affitto sempre e senza problemi? E soprattutto, come faccio a darti una garanzia simile?

Potrei fornirti una marea di risposte, ma le principali motivazioni sono queste:

  • Perché sono stato agente immobiliare, lavoravo per una finanziaria e ho il “Barbonometro” incorporato
  • Perché sono proprietario di 27 immobili, gestisco 9 appartamenti di altre persone e da quando uso il Metodo GEST MAST, da due anni a questa parte non ho nemmeno un’insolvenza (i miei inquilini pagano tutti regolarmente)
  • Perché quando scelgo gli inquilini, la busta paga è l’ultima cosa che guardo
  • Perché se finanziariamente sei anche solo un po’ losco, ti becco subito
  • Perché sono un vero mastino e non mi faccio intenerire da visi d’angelo, bambini e coppie innamorate
  • Perché dove tu vedi una bella famiglia, io vedo una minaccia e dei futuri ladri nel tuo appartamento. Vedo un matrimonio che si sfalda e un lavoro che verrà perso, vedo un bambino che crescerà e brucerà tutti i soldi dei genitori per i suoi vizi.

Proprio oggi ho rifiutato la candidatura di un potenziale inquilino perché si è permesso di farmi un’osservazione su delle spese accessorie che faccio pagare al momento della firma del contratto di affitto.

Nota che non mi ha detto che non le avrebbe pagate, semplicemente ha voluto puntualizzare che non era d’accordo e che gli sembrava un guadagno ingiusto.

Ma come ti permetti?

Io mi faccio in quattro per garantirti un’abitazione decorosa, ristrutturata e ammobiliata e tu hai da ridire sui prezzi quando ci eravamo già accordati?

Il proprietario ha schiumato sangue per decenni per comprare e mantenere questa casa e tu fai il sostenuto per due spiccioli?

Per me la parola è tutto, se te la rimangi con me hai chiuso.

Gli ho ridato i soldi che aveva lasciato di acconto e l’ho sbattuto fuori dall’ufficio.

Non era certo una persona su cui fare affidamento.

Ora ti faccio questa domanda:

Quale agente immobiliare, durante la stipula di un contratto di affitto, si sarebbe comportato come mi comporto io rinunciando alla sua amata provvigione?

Dove tu vedi un inquilino che è una brava persona e che paga, io vedo un futuro delinquente che ti ruberà l’appartamento per anni.

Io non ho insolvenze da diverso tempo. Tu grazie al tuo agente immobiliare di fiducia probabilmente sì, ma la cosa è normale perché le avevo anch’io prima di utilizzare il Metodo GEST MAST.

LA GARANZIA DI “GEST MAST”: IL MASSIMO AFFITTO A ZERO RISCHIO MOROSITÀ

come evitare inquilini morosiNoi di “GEST MAST” non siamo dei maghi, siamo persone semplici che credono in quello che fanno ogni santo giorno.

Siamo persone che vedono un mercato degli affitti come quello americano in cui il proprietario ha dei diritti e l’inquilino ha degli obblighi, punto.

La nostra garanzia non è solo a parola ma è un garanzia di fatto, tanto che l’abbiamo messa per iscritto a caratteri ben leggibili nel contratto che stipuleremo con te proprietario.

Con “GEST MAST” non rischi nulla e ti metti in tasca il massimo affitto ottenibile dal tuo appartamento, parliamo di almeno il 30% in più rispetto all’affitto medio della zona in cui si trova l’appartamento!

Se sei interessato al nostro servizio, l’unico modo per scoprire se può fare al caso tuo è contattarci per fissare un appuntamento e valutare assieme la fattibilità della cosa.

Ti dico questo perché non tutti gli appartamenti si prestano al nostro tipo di attività, per farti un’idea il nostro appartamento tipo deve essere:

  • di ampia metratura (almeno 90 mq)
  • deve trovarsi nella città di Milano
  • in posizione centrale/semi-centrale
  • vicino alle fermate dei principali mezzi pubblici

Se è vero che non tutti gli appartamenti vanno bene, c’è da dire che anche tutti i proprietari non si adattano alle nostre condizioni, infatti se vuoi usufruire del nostro servizio devi essere disposto a:

  • ristrutturare l’appartamento a tue spese secondo le nostre indicazioni
  • arredare l’appartamento a tue spese in base alle nostre indicazioni
  • darci carta bianca sulla scelta degli inquilini (scelta garantita al 100% per iscritto nel contratto)

Questo è il prezzo da pagare per avere a che fare con “GEST MAST”.

Devi essere disposto ad investire sul tuo immobile per ottenere il massimo affitto a zero rischio, quanto al resto penseremo a tutto noi, dalla ristrutturazione fino al versamento dei canoni sul tuo conto corrente.

La ristrutturazione verrà effettuata in base alle nostre considerazioni, ovviamente in accordo con te.

Per gli arredi invece verrà utilizzato il nostro “format” (tutti gli appartamenti che gestiamo vengono arredati allo stesso modo).

Questo perché l’arredamento è un fattore decisionale importante per l’inquilino e un’abitazione arredata nel giusto modo si affitta ad un prezzo superiore rispetto alla media.

Detto questo, non pensare di spendere un capitale esagerato.

Non è che devi sistemare casa per andarci a vivere te…

Spesso basta solo cambiare un paio di porte, dare una tinteggiata e mascherare le brutture più evidenti.

Non deve essere ristrutturato a nuovo, deve solo sembrarlo. E anche per i mobili, Mondo Convenienza o IKEA andranno benissimo!

È proprio come quando fai un investimento sicuro. Prima ci metti i soldi (ristrutturazione e arredamento) e poi osservi il tuo rendimento garantito (i soldi che ti arrivano sul conto).

A differenza delle società di gestione, ci occuperemo anche degli allacci delle utenze e del pagamento delle bollette.

In pratica incassiamo dagli inquilini, sottraiamo le spese di luce, gas e internet e ti paghiamo puntualmente tutti i mesi quanto stabilito nel contratto che abbiamo firmato assieme.

Non avrai fastidi e otterrai tutti i mesi quanto promesso nel contratto e se qualcuno non dovesse pagare te lo ripeto, PAGHIAMO NOI !!!

Contattaci subito per richiedere maggiori informazioni sul nostro servizio, l’unico che ti consente di ottenere la MASSIMA RENDITA dall’affitto del tuo appartamento a RISCHIO ZERO.

Ovviamente vogliamo garantirti la massima attenzione e il massimo riguardo, per questo una volta accettato un incarico non valutiamo e non prendiamo in esame nessun’altra operazione.

Quindi non voglio metterti fretta, ma mentre stai leggendo queste righe, potrei essermi già accordato con qualche altro proprietario che è stato più veloce di te e se sei interessato dovrò per forza metterti in lista di attesa.

Non aspettare oltre! Ogni mese che passa sono soldi in meno che potevano esser già sul tuo conto! CLICCA QUI per contattarci subito e massimizzare il tuo affitto a zero rischio. 

Un caro saluto

Diego Bosi

GEST MAST – Quando il tuo Affitto deve Assolutamente e Costantemente rendere al Massimo

 

P.S. : se hai domande chiedi pure lasciando un commento qui sotto e ti risponderò nel più breve tempo possibile

P.P.S. : se invece sei un agente immobiliare o un inquilino e ti senti tremendamente offeso da questo articolo, ti prego di commentare qui sotto. Mi raccomando però di scrivere il tuo indirizzo, così ti mando a casa il mastino

 

 

SCRIVI QUI I TUOI COMMENTI

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy